Cristina Bressan
Responsabile commerciale

Formazione:

Laurea Magistrale Architettura per la sostenibilità
Università IUAV di Venezia
voto: 110/110

Specializzazioni:

bioedilizia e nuove tecnologie
impianti ad alta efficienza energetica

Intermediario tra cliente e gli operai.Figura di riferimento per il cantiere.

Attività

  • Gestione burocratica – pratiche edilizie, rapporti con terzi,
  • Calendario attività. gestione scadenzario delle attività
    • coordinamento artigiani
    • coordinamento architetti (scadenze per gli esecutivi)
    • scelta materiali
    • Attività di cantiere: demolizioni, nuove costruzioni, tracciamento impianti,
  • Problem solving e consulenza tecnica (Gestione varianti o nuove richieste del cliente rispetto al preventivo)
  • Controllo qualità. Controllo realizzazioni a regola d’arte e finiture.

Momenti:

  1. Briefing iniziale di cantiere con la squadra.
  2. Creazione calendario attività
  3. Avvio lavori e controllo qualità e scadenze.
  4. Sopralluoghi e riunioni di cantiere.
  5. Gestione delle forniture e tempistiche (controllo quantità, corrispondenza richieste)
  6. Comunicazione. aggiornamento stato avanzamento lavori col cliente.
  7. Chiusura lavori e controllo qualità sulle finiture.

Cristina si occupa delle fasi:

ANALISI E PREVENTIVAZIONE

Incontriamo il cliente e troviamo la soluzione ottimale
3 STEP

Dal sopralluogo accurato e da un ascolto attento inizia la parte più complessa del nostro lavoro, ovvero la preparazione di un preventivo accuratissimo che permetta al Cliente di ottenere un preventivo puntuale volto a garantire il risultato desiderato e non riservi sorprese legate ad errate valutazioni

GESTIONE DEL CANTIERE

Incontriamo il cliente e troviamo la soluzione ottimale
4 STEP

Il nostro Team ha sviluppato procedure di controllo efficienti volte a rispettare i tempi di cantiere promessi al Cliente. Ci guida l’idea costante che una buona gestione del cantiere deve prima di tutto avere sempre presente la soddisfazione del Cliente che stà realizzando il suo sogno. La qualità delle lavorazioni svolte rappresenta sempre un obbiettivo obbligatorio .